Vai al contenuto

Insalata e macedonia take away @ortoemezzo

14 novembre 2013

In questo video trovate una doppia ricetta semplicissima per essiccare frutta e ortaggi e farli durare a lungo. Per ridurre gli sprechi alimentari bisogna prestare particolare attenzione alla conservazione dei prodotti perchè usare alcune tecniche come essiccazione e sottovuoto ci può far risparmiare oltre che allungare la vita di ortaggi, frutta, erbe aromatiche, spezie,  e altro.

Ho realizzato questa doppia ricetta per Orto e mezzo il programma che tutte le settimane mi porta in una diversa città italiana insieme al mio inseparabile compare Federico Bernocchi. Ecco la doppia ricetta, che trovate anche sul mio libro Autoproduzione in cucina (Gribaudo).

ESSICCATORE_0495Torno spesso sul tema dell’essiccazione perchè è ancora diffuso ma è davvero molto utile in cucina. Per essiccare meglio se usate un essiccatore domestico. Quello nella foto ad esempio permette di mantenere la temperatura costante e impostare la temperatura che preferite per l’essiccazione come 40°, 30°, 50°. Naturalmente più bassa è la temperatura e meno altereremo il contenuto nutritivo del prodotto. In alternativa se non avete l’essiccatore potete essiccare in forno impostando una temperatura inferiore ai 60°, sul termosifone, in cestelli al sole (d’estate) o costruirvi un essiccatore con la base di una vecchia lampada con lampadina a incandescenza.

Potete essiccare frutta e ortaggi completamente al naturale, interi, a fette o tagliati come preferite. Essiccandoli completamente al naturale avrete più ampie possibilità di utilizzo in diverse preparazioni sia dolci che salate. Se invece volete preservarne meglio il colore esaltandone il gusto potete immergere le verdure in soluzioni acquose acidulate e zuccherate o sbollentarle per qualche secondo. Conservate la frutta e gli ortaggi essiccati in vasetti di vetro a tenuta ermetica 6 mesi o sottovuoto 1 anno, possibilmente in un luogo buio, fresco e asciutto.

Macedonia take away

Ingredienti:

1kg di frutta di stagione come fragole, ciliegie, albicocche, pesche, mele, pere, kiwi, banane, susine, prugne, lamponi, mirtilli

400ml di acqua

100ml di succo di limone

100g di zucchero di canna

Preparazione:

In un pentolino portate l’acqua ad ebollizione con lo zucchero, mescolate fino a quando sarà completamente sciolto, spegnete il fuoco e unite il succo di limone. Immergete la frutta denocciolata e tagliata a spicchi, fette o come preferite poco alla volta e disponetela sulla gratella dell’essiccatore. Essiccate per almeno 8 ore, fino a quando sarà diventata croccante e avrà perso l’umidità. Lasciate raffreddare quindi suddividete la frutta mista essiccata in sacchetti o vasetti e chiudete ermeticamente. La macedonia take away è pronta per essere gustata dove e quando lo preferite.

a

Insalata take away

Ingredienti:

1kg di ortaggi

500ml di acqua

4 cucchiai di sale

spezie a piacere (pepe, peperoncino, curcuma, paprika, curry, ecc.)

 

Preparazione:

In un pentolino portate l’acqua ad ebollizione con il sale, mescolate fino a quando sarà completamente sciolto, spegnete il fuoco. Tagliate gli ortaggi a fette, dadini o come preferite e immergeteli poco alla volta nell’acqua bollente. Scolateli e disponeteli sulla gratella dell’essiccatore. Cospargete gli ortaggi con le spezie. Essiccate per almeno 8 ore, fino a quando saranno diventati croccanti e avranno perso l’umidità. Combinando in un unico sacchetto insalata, cipolla, pomodoro, rape, carote essiccate potrete prepararvi un’insalata istantanea che non teme il caldo e che può essere portata ovunque. Potete gustarla al naturale o condendola a piacere con olio e aceto. Vi stupirà il gusto e la croccantezza che non temono l’appassimento.

Vi segnalo che oggi dalle 17 mi potete vedere su GEO Rai3 dove realizzerò 4 ricette usando il 100% della mela e valorizzandone tutte le parti di scarto. ecco la registrazione della puntata, sono dopo 1h 02m. Puntata GEO 14 novembre.

Domani sera invece non perdetevi la nuova puntata di Orto e mezzo su Laeffe alle 21 10…in giro per Milano e dintorni. Tutti gli extra li trovate qui: Ortoemezzo.tv.

Li

2 commenti leave one →
  1. Stefy permalink
    14 novembre 2013 15:16

    Ho comprato la scorsa settimana il tuo libro sull’autoproduzione e volevo ringraziarti x averlo scritto….. Mi ha aperto un mondo, perché non ho mai valutato di produrre ciò che mi serve, mi sembrava impossibile in casa e invece….. Ho fatto le farfalline di pasta secca, mi ha dato un enorme soddisfazione!!!!! Adesso provo com l’aceto di mele, e via via con le altre ricette!!!!!! Grazie

Trackback

  1. ORTO IN CUCINA: Macedonia di Frutta e Insalata Take Away | in Cucina con Biosec

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 5.281 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: