Vai al contenuto

Zuppa istantanea di verdure e legumi #Autoproduzione

28 novembre 2013

Zuppe, minestre, vellutate e minestroni compaiono spesso sulla mia tavola perchè mi donano benessere (anche se non tutti in casa la vedono allo stesso modo). Amo prepararle usando ortaggi freschi, valorizzando anche la parte meno nobile degli ortaggi, come la parte verde dei porri o le foglie esterne dei carciofi. Ogni tanto però capita anche a me la sera in cui il frigo è vuoto, torno tardi dal lavoro e ho voglia zero di cucinare. Quelle sere apro la dispensa e tiro fuori la mia zuppa istantanea. “Mia” perchè l’ho preparata con le mie mani qualche mese fa, usando ortaggi freschi e di qualità. Per arricchirne il gusto uso il dado granulare, per renderla densa c’è un pizzico di farina di patate e per renderla più ricca aggiungo legumi secchi in fiocchi. In questo modo è pronta in pochi minuti esattamente come una zuppa industriale ma senza additivi. Preparare la zuppa istantanea in casa è semplice, richiede solo un po’ di tempo per l’essiccazione, ma una volta pronta si conserva a lungo.

Ingredienti

1 cipolla

2 pomodori

200g di parte verde di porro

1 zucchina

100g cavolo cappuccio

2 carote

100g di Farina di patate

100g di Fiocchi di lenticchie

100g di Fiocchi di piselli

1 cucchiaio di maizena

4 cucchiai di Dado granulare

1 cucchiaio di olio

1 cucchiaio di sale

 

Preparazione

Affettate la cipolla e tagliare tutti gli ortaggi freschi (pomodori, porri, zucchina, cavolo cappuccio, spinaci) a cubetti o rondelle. In una pentola fate appassire la cipolla con un cucchiaio di olio. Unite quindi pomodoro, porro, cavolo cappuccio, carote, zucchine e il sale. Mescolate e fate stufare a fuoco basso fino a quando sarà evaporata tutta l’acqua prodotta dalle verdure. Disponete quindi le verdure sulle gratelle dell’essiccatore o in alternativa in una placca da forno. Essiccate a 40°C massimo 60°C per 12 – 8 ore fino a quando sarà evaporata tutta l’acqua contenuta nelle verdure. Quando le verdure saranno essiccate frullatele in modo da avere una polvere fine. Mescolate alla polvere i fiocchi di legumi e patate, la maizena e il dado granulare e mescolate. La farina di patate può essere acquistata o preparata in casa, così come i fiocchi di legumi da fare con una fioccatrice. A piacere potete aggiungere anche fiocchi di cereali come avena, farro e orzo. Mettete la zuppa liofilizzata così ottenuta sottovuoto o in alternativa in un vasetto di vetro con tappo ermetico. Scriveteci sopra ingredienti e scadenza (6 mesi con vasetto, 1 anno sottovuoto).

 

Utilizzo

Quando avrete voglia di una buona zuppa di verdure e legumi ma con poco tempo per prepararla versate 200g di polvere in una pentola con 750 ml di acqua fredda (circa 3 bicchieri da cucina colmi). Mescolate  con cura e portate a bollore. Fate cuocere a fuoco lento per 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Servite con un filo d’olio a crudo e crostini di pane.

 

Trovate questa ricetta anche nel mio libro Autoproduzione in cucina (Gribaudo, 2013) nel capitolo dedicato alle zuppe. Il video invece è il tutorial Orto in cucina tratto da Orto e mezzo il programma che ogni venerdi (alle 20.35 su Laeffe, canale 50 digitale terrestre) mi porta in una diversa città italiana con Federico Bernocchi, per scoprire cosa si nasconde dietro ogni orto. La puntata di domani sarà speciale perchè gireremo parecchio, saremo infatti in diverse città per raccontare orti “spiritual”.

Lisca

2 commenti leave one →
  1. elena permalink
    3 dicembre 2013 13:51

    Io ho un sistema ancora più veloce: usando molti tipi di verdura e legumi di stagione, faccio un grande minestrone e lo congelo in vasetti di vetro monoporzione che scongelo la mattina per usarli la sera. Basta solo scaldarli e aggiungere un pò di olio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 5.322 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: