Skip to content

Pasta con ciuffi verdi di finocchio

5 gennaio 2010

Questa sera per cena ho improvvisato un primo che si prepara in pochi minuti con le foglie esterne e i ciuffi verdi del finocchio. Per 200g di pasta sono state sufficienti le foglie esterne di un finocchio. Ho usato una pasta al farro a cui non riesco a dare un nome (trofie? caserecce?). Vi do la ricetta per due persone.

Ingredienti

Foglie esterne e ciuffi di un finocchio

200g di pasta

Qualche oliva nascosta in fondo al frigo

Una fetta di pane secco

Scorza di mezzo limone

1 acciuga

1 spicchio d’aglio

Olio

Sale e pepe

Preparazione

Mettete a bollire l’acqua e cuocete la pasta. Nel frattempo, tostate la fetta di pane in una padella con un goccio d’olio e mettela da parte. Versate nella padella un altro cucchiaio d’olio e appena sarà caldo  fatevi dorare lo spicchio d’aglio. Aggiungete le foglie esterne di finocchio tagliate sottilissime, l’acciuga, le olive private del noccioli e tagliate grossolanamente. Salate, pepate e fate saltare per qualche minuto. Quando la pasta sarà pronta scolatela e fatela saltare con il condimento e i ciuffi di finocchio. Disponete la pasta nei piatti, sbriciolate sopra ogni piatto un po’ del pane tostato, aggiungete un filo d’olio extravergine e una macinata di pepe. Servite subito. Non so se era per la fame ma a noi è sembrata buona.

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: