Skip to content

Bucatini cavolo e finocchio

1 marzo 2010

Ricetta inventata per caso: ho scambiato le foglie di finocchio sminuzzate per gambo di cavolfiore. A volte la fame annebbia la vista. Molto buona però. Ricetta per 2.

 

Ingredienti

200g Pasta lunga

2 foglie esterne di finocchio

Il gambo e le foglie di un cavolfiore

1 cucchiaio abbondante di nocciole, noci o mandorle

Olio extravergine

1 spicchio d’aglio

1 peperoncino

Sale e pepe

 

Preparazione

Tagliate finemente le foglie del finocchio e il gambo del cavolfiore. Mettete a bollire una pentola con abbondante acqua. Quando l’acqua bolle salate con sale grosso e immergetevi le verdure. Lasciate cuocere 5 minuti quindi scolate metà degli ortaggi (l’altra metà continuerà a cuocere in pentola) e fateli saltare per  5 minuti in una larga padella con olio, peperoncino e uno spicchio d’aglio. Nel frattempo buttate la pasta nella pentola insieme all’altra metà di verdure. Portate a cottura la pasta, quindi scolate il tutto e unitelo al resto in padella. Fate saltare un paio di minuti e servite nei piatti. Completate il piatto con le nocciole (o noci o mandorle) tritate grossolamente, un filo d’olio extravergine d’oliva e una macinata di pepe.

Lisca

One Comment leave one →
  1. 1 marzo 2010 21:12

    ma dai… dagli errori rinascono bontà! che meraviglia deve essere buonissima! baci ELy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: