Skip to content

Baccelli finger food

25 marzo 2010

Baccelli e poco altro: croccanti e saporiti, purchè freschissimi e biologici. Autoprodurseli sarebbe l’ideale e la pianta di pisello arrampicandosi non richiede nemmeno tanto spazio. Ricetta per un aperitivo per 6

Ingredienti

1 kg circa di baccelli freschissimi

1 bicchiere di parmigiano grattugiato

1 bicchiere di pane secco sbriciolato

Olio extravergine d’oliva

Sale e pepe

1 pizzico di paprika

1 pizzico di curcuma

Preparazione

Lavate bene i baccelli, cuoceteli in pentola a pressione per 10 minuti dal fischio in poca acqua. Scolateli e disponeteli su una placca da forno. Scaldate il forno a 180°. Spolverizzate i baccelli con gli altri ingredienti e completate con un filo d’olio extravergine d’oliva. Infornate a 180° per 15 minuti e servite.

6 commenti leave one →
  1. Terry permalink
    26 marzo 2010 06:49

    Questo son da provare…mi stuzzicano proprio! 🙂

    Terry
    http://crumpetsandco.wordpress.com/

  2. silvia permalink
    10 maggio 2010 16:39

    ma con dentro i piselli o solo bucce??? provate le bucce sono ottime, dolci e croccanti!!! la prossima li faro’ interi..

    • 10 maggio 2010 17:03

      Ciao Silvia, si solo baccelli! i piselli li ho usati per un risotto. Tu come li prepari i baccelli?
      Lisca

  3. bya permalink
    26 maggio 2011 11:32

    ciao, ieri ho provato a fare questi baccelli, erano molto buoni ma….li masticavamo a lungo e non ce la sentivamo di mandare giù! praticamente li abbiamo “succhiati”! come risolvere questo problema? aumentando i tempi di cottura? grazie

    • 9 giugno 2011 16:23

      Ciao,
      purtroppo non è una questione di cottura quanto di materia prima. Per poter utilizzare i baccelli interi devono essere freschissimi e non raccolti in fase di maturazione troppo avanzata altrimenti sono irrimediabilmente legnosi. E se sono così l’unica cosa che resta da fare è cuocerli a vapore o in acqua e passarli al passaverdure o in alternativa centrifugarli. Il gusto è comunque buono ma gli utilizzi sono sicuramente diversi. In Norvegia addirittura usano i baccelli di pisello come snack così come noi facciamo con carotine e pomodorini. Questo a riprova che se il baccello è fresco è tenero e croccante. Il punto è: dove trovarli? La risposta non è banale. A presto

      Lisa

Trackbacks

  1. Tre ricette con i piselli freschi | Flora

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: