Skip to content

Crescioncini di porri

4 aprile 2010

I crescioncini sono un’altra di quelle ricette che ben si prestano a riciclare scarti e avanzi.La ricetta dell’impasto è quella tradizionale romagnola della zona di Forlì. Per il ripieno potete usare: verdure cotte, formaggi a pasta molle o filante, rucola, erbe selvatiche, pomodoro, salumi, ecc.

Ricetta per 10 crescioncini.

 

Ingredienti

Per l’impasto:

250 g di farina 0

20 g di olio extravergine

1/2 bustina di lievito in polvere

1 cucchiaino di miele

1/2 bicchiere d’acqua

Sale

Per il ripieno:

La parte verde di 2 porri

100 g circa di formaggio morbido

 

Preparazione

Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida. Impastate la farina con l’olio e l’acqua con il lievito. Per ultimo aggiungete il sale. Fate riposare l’impasto per circa 15 minuti. Nel frattempo tagliate la parte verde dei porri finemente e fatela cuocere in padella per circa 10 minuti. Tagliate il formaggio a cubetti. Mettete una padella di ferro o una piastra a scaldare sul fuoco. Stendete l’impasto spesso circa 2 cm e con uno stampino ricavate dei cerchi. Disponete al centro di ognuno un cucchiaino di porri e un cubetto di formaggio e chiudeteli ripiegando l’impasto a metà. Proseguite fino a terminare impasto e ripieno. Disponete i crescioncini mano a mano che li chiudete nella piastra calda. Cuoceteli circa 4 minuti per lato. Serviteli caldi.

Lisca

5 commenti leave one →
  1. 4 aprile 2010 17:47

    Anche a me piace riciclare gli avanzi e in effetti questa idea è versatile e appetitosa!!!
    ah, complimenti per il blog è davvero interessante! Lo seguo da un pò ma non avevo ancora lasciato commenti.
    un abbraccio

  2. 5 aprile 2010 11:20

    Idea stuzzicosa stupenda …io i gambi li uso senza problemi anche nelle vellutate… adoro il porro tutto!:)

  3. 6 aprile 2010 13:52

    Delicious!

  4. enza permalink
    5 novembre 2010 08:18

    complimenti per il sito e per le ricette!
    i crescioncini li ho fatti giusto ieri sera e devo dire che erano ottimi!

  5. 10 marzo 2012 14:37

    Davvero molto buoni. Li ho fatti oggi a pranzo e ho fatto fuori i gambi avanzati da una vellutata di porri e patate. Credo che sarà una di quelle ricette jolly che farò molto spesso 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: