Skip to content

Gobbetti con crema di gambi

12 aprile 2010

Un altro modo per usare la crema di gambi. Esperimenti su esperimenti sono giunta alla conclusione che per ottenere il migliore risultato dai gambi degli asparagi sia preferibile cuocerli al vapore invece che in acqua. In questo modo assorbono meno acqua e la crema è più consistente. Un altra tecnica meno ecologica ma molto più veloce è utilizzare la centrifuga. Il succo così ottenuto si può poi far addensare sul fuoco con un cucchiaino di farina per ottenere una crema.  Ricetta per 4.

 

Ingredienti

400 g di gobbetti di farro biologici

I gambi di un mazzo di asparagi di circa 250 g

La parte verde di 2 porri

2 cucchiai di parmigiano grattugiato

2 cucchiai di panna (va bene anche di soia o riso)

1 cucchiaio di burro

Sale e pepe

Preparazione

Tagliate i gambi degli asparagi a cubetti non troppo piccoli. Portate a ebollizione una pentola d’acqua dove cuocerete la pasta. Se avete i cestelli in bambù sfruttate la pentola d’acqua per cuocere a vapore i gambi d’asparago per circa 10 minuti. Passateli al passaverdura.  Tagliate i porri a fettine sottili. Scaldate il burro in una padella, aggiungete i porri e lasciate cuocere per circa 5 minuti a fiamma bassa. A questo punto appena l’acqua raggiunge l’ebollizione potete buttare la pasta. Aggiungete la crema di asparagi e la panna ai porri, salate e pepate  e lasciate cuocere altri cinque minuti. Quando è pronta scolate la pasta e unitela al condimento. Fate saltare per qualche minuto, completate con un’abbondante macinata di pepe nero e servite.

Lisca

2 commenti leave one →
  1. leila cagnoni permalink
    14 aprile 2010 00:23

    cara Lisa, anche questa sera sono stata gratificata da questa nuova ricetta,che vorrò
    provare,perchè mi ha fatto venir fame…..questa sarebbe la mia ora!
    Inoltre ti faccio i complimenti x questa nuova ambientazione,con uno splendido sfondo.
    A presto e buona notte. Leila

    • 15 aprile 2010 14:02

      Grazie Leila,
      ricordati che i consigli da una cuoca sopraffina come te sono sempre super-ben-accetti!!
      A presto
      Lisca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: