Skip to content

Dolmades di foglie di cavolo rapa

3 giugno 2010

La foglia di vite ha un gusto particolare ed è fondamentale  per preparare i Dolmades secondo la ricetta greca. Ispirandovi però a questa ricetta potete sostituirla con altri tipi di foglie ottenendo differenti sfumature di gusto. Per questo piatto ho usato, ad esempio, le foglie del cavolo rapa. Il cavolo rapa mi piace crudo con un filo d’olio, adoro la croccantezza e il gusto delicato ma leggermente piccante. Anche le foglie però meritano considerazione e in questo piatto insieme al riso diventano protagoniste. I Dolmades sono da consumare freddi per cui sono ideali per un pranzo fuori casa o come finger food da preparare in anticipo. Se aspettate almeno un giorno prima di consumarli saranno ancora più buoni. Ricetta per 10 involtini.

Ingredienti

Le foglie di 2 cavoli rapa (circa 10 foglie)

1 tazza di riso bollito avanzato

10 foglioline di menta

1 bicchiere di yogurt bianco naturale

1 spicchio d’aglio

Olio extravergine sale e pepe

Olive nere

Il succo di un limone

Sale e pepe

Preparazione

Scottate per qualche secondo le foglie di cavolo rapa in acqua bollente salata. Scolate le foglie, immergetele in acqua fredda, quindi scolatele e stendetele ad asciugare su un panno. Con delicatezza cercate di aprire bene le foglie che si saranno accartocciate.  Togliete il nocciolo alle olive, tritate la polpa finemente e unitela al riso, condite con un filo di olio extravergine, il sale (se il riso non è già salato) e il pepe. Unite anche metà della menta tritata e mescolate. Disponete un cucchiaio di riso all’estremità di ogni foglia, ripiegate i lembi laterali verso il centro e arrotolate la foglia in modo da ottenere un involtino cilindrico. Proseguite in questo modo fino a completare le foglie. Disponete i Dolmades in un cestello a vapore e fate cuocere per circa 10 minuti. Nel frattempo tritate lo spicchio d’aglio e le restanti foglie di menta e unite allo yogurt insieme a un filo d’olio e a un pizzico di sale e pepe. Lasciate riposare la salsa di yogurt in frigo fino all’utilizzo. Quando i Dolmades sono pronti lasciateli raffreddare, quindi irrorateli con il succo di limone e riponeteli in frigo per almeno un’ora. Servite i Dolmades con la salsa allo yogurt e foglie fresche di menta.

Lisca

 

3 commenti leave one →
  1. 3 giugno 2010 10:56

    Ottimi li proveò in una delle mie cene adoro le foglie di cavolo!

  2. 3 giugno 2010 14:09

    Cara Lisa, sai che io d’inverno faccio spesso questi involtini con le foglie della verza???
    Un megaabbraccio!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: