Skip to content

Crocchette di fiocchi di soia al sesamo

28 settembre 2010

Queste crocchette si preparano con i fiocchi di soia. I fiocchi di soia si prestano a preparazioni molto buone e veloci da preparare. Il gusto e la consistenza finale sono completamente diverse da spezzatino e bistecche di soia che, a mio avviso, sono più difficili da lavorare perchè hanno una consistenza spugnosa e un gusto particolare. I fiocchi invece hanno un gusto  delicato e si prestano a moltissime preparazioni.

Di fatto si utilizzano come fossero macinato di carne, con la sola differenza che sono completamentevegetali.

L’impatto ambientale complessivo di 100g di fiocchi di soia corrisponde a meno del 2% di quello corrispondente a 100g di macinato di carne bovina. Provate voi stessi a fare il calcolo del risparmio di CO2 emessa prediligendo menù senza derivati animali sul sito Eatlowcarbon.org.

I fiocchi di soia biologici si trovano nei negozi di prodotti naturali oppure potete produrli in casa se avete una fioccatrice adatta. Servono solo i fagioli di soia. Ricetta per 4.

Ingredienti

150g di fiocchi di soia

50g di farina

1 litro di brodo vegetale (in alternativa 1 cucchiaio di dado granulare di bucce e 1 litro d’acqua)

1 spicchio di aglio

Zenzero grattugiato

Sale e pepe

100g di sesamo

Preparazione

Preparate il brodo con il dado granulare di bucce o con ortaggi di stagione. Quando il brodo bolle aggiungete i fiocchi di soia e lasciateli cuocere per circa 10 minuti a fuoco basso. Spegnete il fuoco e lasciate riposare per altri 10 minuti. Scolate i fiocchi e conservate il brodo di cottura che nel frattempo si è arricchito di proteine per futuri utilizzi. In una ciotola unite ai fiocchi lo spicchio d’aglio tritato, lo zenzero grattugiato, la farina e il sale e il pepe se necessari. In un piatto stendete il sesamo che userete per impanare le crocchette. Con le mani formate delle palline con il composto. Se doveste trovare difficoltà a formare le palline aggiungete altra farina e un cucchiaio di brodo di cottura. Mano a mano che formate le palline passatele su tutti i lati nel sesamo. Scaldate una padella antiaderente con poco olio e cuocetevi le crocchette fino a quando si sarà formata una crosticina esternamente. Servite con una salsa a vostro piacere. Se vi piacciono i sapori esotici potete preparare una salsa con zenzero grattugiato, aglio tritato, salsa di soia e una goccia di aceto di riso. In alternativa provatelo con una salsa agrodolce di senape e miele. Perfetto sia come aperitivo finger food che come secondo.

Lisca

2 commenti leave one →
  1. 29 settembre 2010 08:51

    bellissima idea, proverò!

  2. 29 settembre 2010 09:17

    Mi sono persa nelle pagine di questo bellissimo blog! pian piano proporrò anch’io queste ricette, tutte interessanti e particolarmente gustose. Pensavo di cominciare da queste polpettine perchè penso che ai bambini di sicuro potrebbero piacere vero? anch’io nella mia cucina cerco di fare attenzione a quello che mangio e che faccio mangiare ma non sono brava come te! ti seguirò di più per cercare di diffondere ancora di più questa “giusta filosofia” del cibo: il rispetto e l’amore per l’ambiente dobbiamo insegnarlo soprattutto noi mamme!!! grazie mille e a presto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: