Skip to content

Pasticcini di riciclo – da Edoardo Ruggiero Chef de La Brioschina

26 aprile 2011

Come promesso ecco la seconda ricetta per utilizzare gli avanzi di colomba o panettone.

Anche questa ricetta è davvero semplice ed il risultato ottimo.

Personalmente non amo particolarmente i dolci ma vado matta per il cioccolato bianco, probabilmente mi ricorda quando mangiavo il Biancorì da bambina che adesso non esiste più. Quindi qualunque ricetta  che contenga cioccolato bianco, come questa, mi piace particolarmente.

Ringrazio anche in questo caso lo chef Edoardo Ruggiero de La Brioschina per aver condiviso questa ricetta.

 

Ingredienti

150g di colomba o panettone

120g di panna liquida

40g di latte

36g di zucchero semolato

30g di cioccolato bianco

40g di tuorli (dovrebbe corrispondere a un tuorlo)

 

Preparazione

Fate scaldare il latte e versatelo sul cioccolato bianco precedentemente tritato (per farlo sciogliere), dopodichè aggiungete gli altri ingredienti e fate riposare per una notte. Il giorno seguente imburrate gli stampini, suddividete il composto nelle varie formine ed infornate a 180° per circa 24 minuti.

Sformate e gustate!

8 commenti leave one →
  1. 26 aprile 2011 11:45

    mi piace tanto anche questa ricetta!
    A presto,
    Dessi

  2. 26 aprile 2011 11:50

    2 cosas: 1~ el azucar acidifica la sangre y genera enfermedades; solo se deben comer productos con azucares naturales y 2~ sabes como se blanquea el chocolate? agregandole zink!!! que esta en la lista de cancerigenos! pip…pip…juancho

  3. greggan permalink
    26 aprile 2011 13:22

    scusate ma mi sembra una presa per i fondelli: comprare panna, latte, zucchero, uova e cioccolato per usufruire di 150 gr. di avanzi della colomba o del panettone (che avranno si e no un valore di pochi cent visto il costo del panettone e delle colombe industriali…) dovrebbe essere un risparmio e un consiglio per il riciclo? ma fate il piacere… Basta fare semplicemente come si è sempre fatto. Ciò che avanza, anche se un po’ secco, lo utilizzate per inzupparlo nel latte la mattina a colazione. Mi sembra ben più sensato…

    • 27 aprile 2011 18:04

      Ciao,
      sicuramente inzuppare nel latte la mattina è il consiglio migliore però questi dolcetti sono davvero buoni e 150g di colomba sono due belle fette. Secondo me vale la pena provarli. Poi concordo con te che ci sono ricette squisitamente ed esclusivamente di riciclo altre che richiedono lavoro e magari qualche ingrediente in più.
      Tieni presente che le ricette di riciclo della colomba sono di uno Chef e pensate per un ristorante. Le ho proposte perchè secondo me (oltre ad essere molto buone) sono interessanti e possono stimolare varianti magari maggiormente low cost in chi le legge.
      La maggior parte delle mie ricette vogliono essere di ispirazione e a volte provocazione per sensibilizzare le persone e portarle a vedere con occhio diverso gli scarti. Ognuno poi è libero di adattarle al proprio gusto e alle proprie abitudini.
      A presto
      Lisa

  4. 26 aprile 2011 15:53

    il binacorì esiste ancora ^_^
    si trova nei discount!!!!

    grazie dei dolcetti!
    gnam

    • 27 aprile 2011 17:54

      Davvero! e io che pensavo non lo producessero più. Farò un’eccezione alla mia alimentazione super sana per il biancorì.
      Grazie e a presto
      Lisa

  5. 28 aprile 2011 14:20

    Ciao,

    Apprezzo molto il tuo blog e l’idea di fondo.
    Complimenti!
    Enrico

  6. 28 aprile 2011 17:05

    Che dolcetti squisiti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: