Skip to content

Pizza di pane raffermo – da Marina

13 maggio 2011
tags:

Era da un po’ che non pubblicavo una bella ricetta con il pane raffermo, uno degli igredienti principe della cucina sia ecologica che tradizionale.

Ringrazio Marina per avermi inviato questa semplice quanto gustosa ricetta: pizza di pane raffermo.

 

Ingredienti

200gr di pane raffermo

5/6 pomodori pelati

250 mozzarella

1 bicchiere di latte

olive verdi

origano

sale

olio extravergine

1 pizzico di farina

 

Preparazione


Ungere di olio una teglia. Mettete il pane raffermo privato della crosta in un piatto e bagnatelo con il latte (o acqua). Quando è morbido strizzatelo e cercate di ricreare la pasta di pane aggiungendo un po’ di farina se risulta troppo bagnato. Mettetelo  nella teglia, ora è un ottima base da decorare come una tradizionale pizza.  Aggiungete un filo di olio, i pomodori e la mozzarella, l’origano, le olive. Infornate a 180° per 15 minuti e servite.

6 commenti leave one →
  1. admin permalink
    13 maggio 2011 10:26

    Incredibile, come sempre! Grazie 🙂

  2. Emma permalink
    17 maggio 2011 19:02

    Bella!
    Mia madre mi faceva sempre una ricetta francese con il pane che si chiama pain perdu. Si bagna il pane raffermo nel latte con un uovo, si mette in una padella calda con dell’olio o burro. Fare rosolare il pane su entrambi i lati e aggiungere dello zucchero integrale sopra, per chi vuole può aggiungere della cannella. Si mangia per collazione in inverno é veramente buono!

  3. accantoalcamino permalink
    19 maggio 2011 18:40

    Ciao, mi piace l’idea della pizza con il pane raffermo, non l’ho mai vista 🙂

  4. Makita permalink
    12 gennaio 2012 16:55

    …e deve essere anche buona, originale se non altro.
    Domanda, ma e usare anche il pane grattugiato, viene forse più compatta?
    Faccio prima a provarlo e poi a dirvelo….

  5. 22 settembre 2012 15:06

    Have you ever thought about publishing an e-book or guest authoring on other websites?
    I have a blog based upon on the same information you discuss and would love to have you share some stories/information.
    I know my viewers would appreciate your work. If you
    are even remotely interested, feel free to shoot me an e mail.

Trackbacks

  1. La mia festa “Ecocucina” « Ecocucina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: