Skip to content

Dolcetti bucce&torsoli

7 maggio 2012

Ecco i biscotti bucce e torsoli di mela e carota. Li ho realizzati qualche settimana fa su RAI 1 e mi ero dimenticata di pubblicarli ma in tanti di voi mi hanno scritto per la ricetta per cui eccola! Ho la tendenza a fare dolci piuttosto dietetici e non dolcissimi per cui se siete dei veri golosi magari li preferirete con un po’ più di zucchero e burro.

Ingredienti

la buccia e i torsoli di 2 mele

la “buccia” di 2 carote

80 g di zucchero di canna

1 uovo

120 g di farina

50 g di burro

la scorza e il succo di 1 limone

1/2 bustina di lievito per dolci

Un pizzico di sale

Qualche mandorla in sceglie per decorare (facoltativa)

 

Preparazione

Lavate bene un limone grattugiatene la scorza e spremete il succo che terrete da parte. Sbucciate le mele e tagliatele, gustate la polpa come preferite e tenete da parte la buccia e i torsoli. Immergeteli subito in acqua fredda con il succo di mezzo limone. Con un pelacarote “sbucciate” le carote e unite lo strato esterno alle bucce di mela. Tagliate le bucce e i torsoli a julienne e metteteli in un pentolino con 40 g di zucchero, la scorza di limone grattugiata e due cucchiai di acqua. Lasciate cuocere, sorvegliando attentamente la preparazione, fino a quando le bucce iniziano a caramellare (circa 4 minuti). Appena lo zucchero assume un colore leggermente ambrato, spegnete il fuoco. In alternativa potete provare a preparare il caramello con il microonde: cuocete per circa 3-5 minuti alla massima potenza, sempre sorvegliando il caramello. Quando le bucce saranno pronte, mescolatele in una ciotola con il restante zucchero, l’uovo, la farina, il burro, il succo dell’altro mezzo limone, un pizzico di sale e il lievito in polvere. Quando il composto sarà omogeneo distribuitelo a cucchiaiate in una placca rivestita di carta da forno, formando dei mucchietti ben distanziati. Completate, se volete con mandorle in scaglie, gocce di cioccolato o fiocchi di cereali. Infornate a 180 °C per 15 minuti. Sfornate. Questi biscotti vanno bene sia per la colazione che la merenda.

Lisca

4 commenti leave one →
  1. lucia permalink
    7 maggio 2012 19:00

    Le tue ricette sono fantastiche, e tu sei simpaticissima, peccato ti lascino solo pochi minuti il sabato mattina ed io non veda SKy. Grazie comunque.

  2. 8 maggio 2012 08:47

    Mi piace molto in modo in cui riesci a creare ricette partendo da ciò che normalmente viene scartato, complimenti!Questi dolcetti sembrano molto buoni, l’unica cosa che mi chiedo, vanno consumati velocemente o si mantengono anche il giorno dopo?
    Buona giornata

  3. Carla Cozza permalink
    8 maggio 2012 21:40

    grazie per la ricetta. Non la conoscevo. Sembrano ottimi! li proverò

Trackbacks

  1. e finalmente ecco i limoni | RaggioBlog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: