Skip to content

Caponata mediterranea con pesto di foglie di ravanello

20 luglio 2012

Dopo un breve viaggio a Monaco eccomi di nuovo ai fornelli con un piatto a base di ortaggi e foglie di ravanello.

I ravanelli sono tra le cose più facili da coltivare sul balcone per cui se state meditando di trasformare il vostro balcone in orto vi consiglio di partire proprio dai semi di ravanello che dopo solo 1 mese  vi permettono  di fare il primo raccolto. Del ravanello poi si può consumare il 100% e le foglie si prestano a moltissime preparazioni sia cotte che a crudo, come in questa ricetta.

 

Ingredienti

Le foglie di due mazzi di ravanelli

1 cucchiaio di pecorino (o di un altro formaggio stagionato)

2 zucchine

1 peperone

1 melanzana

1 cipolla

1 spicchio d’aglio

Olio extravergine

Una manciata di pinoli

Una manciata di uvette

1 piccolo spicchio d’aglio

Sale e pepe

 

Preparazione

I ravanelli sono ottimi crudi per cui teneteli da parte per un’altra preparazione, magari a julienne in un’insalata. Lavate invece bene le foglie, e pestatele a crudo nel mortaio insieme ai pinoli, lo spicchio d’aglio sbucciato, un pizzico di sale e pepe. Lasciate da parte qualche pinolo da aggiungere agli ortaggi.  Quando il composto sarà diventato cremoso unite l’olio extravergine e il pecorino e mescolate. Lavate e tagliate zucchine, melanzana, peperone e cipolla  a cubetti non troppo piccoli e disponeteli in una teglia da forno, unite l’uvetta, sale e pepe, i pinoli avanzati e un filo d’olio. Infornate a 180° per 30 minuti. Sfornate, lasciate intiepidire quindi unite il pesto di foglie di ravanello e servite. Potete tenere da parte gli scarti degli ortaggi non impiegati in questo piatto per fare una polvere mediterranea. Per farla è sufficiente essiccare i piccioli dei peperoni e tutte le parti di scarto di zucchine, melanzana e cipolla. Dopo averle essiccate con il metodo che preferite (sole o essiccatore) frullate il tutto e conservate la polvere così ottenuta in vasetti di vetro o sottovuoto. Aggiungetela  a qualunque piatto vogliate dare una sferzata di gusto mediterraneo (es. pasta con crema ai peperoni, caponata di verdure, frittata di zucchine, ecc.)

Lisca

9 commenti leave one →
  1. 20 luglio 2012 14:43

    Bene a sapersi, sto meditando di dedicarmi ad un piccolo orticello una volta trasferita nella nuova casa, quindi i ravanelli li segno..e ovviamente anche la tua ricetta!!!

  2. 20 luglio 2012 14:55

    ottima per chi e golosa come me,

  3. 20 luglio 2012 16:08

    ogni tua ricetta è sempre una bella scoperta! Un abbraccio

    • 28 luglio 2012 19:25

      Per non parlare delle tue! ciao amica Streghetta.
      a presto
      Lisca

  4. 20 luglio 2012 18:05

    Ecco, quando ho letto il titolo del post ho pensato: con tutte quelle verdure chissà poi cosa ci proporrà di buono. E tà dà: polvere mediterranea!! Ho avuto la fortuna di annusare quella di peperoni alla presentazione del tuo libro a Forlì e me ne sono innamorata, chissà che bontà dev’essere anche questa!!!

  5. 21 luglio 2012 11:31

    eccetto il pecorino tutto il resto mi fa gola assai…indi questa caponatina alla tua maniera è da replicare, adesso che fa caldo. grazie 🙂

  6. 24 luglio 2012 18:37

    very good article, thank you for sharing. your sharing information is very useful for me, thank you!http://www.kitsucesso.com

  7. 14 agosto 2012 15:39

    Grande proverò anche questa ricetta. Io con le gambe dei ravanelli ho appena fatto una leggerissima zuppa estiva.

  8. 26 settembre 2012 02:22

    buonissima la caponata, io la metto sulle bruschette 🙂 pero’ non l’ho mai preparata con le foglie dei ravanelli ! Brava mi piacciono tanto le tue ricette!
    Anto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: