Skip to content

Crema fredda di foglie di ravanello e quinoa alla menta

17 agosto 2012
tags:

Direttamente dal  Tirolo dove sto sperimentando una vacanza itinerante a piedi. Preparate questa crema in anticipo per gustarla ghiacciata in una cena estiva. Rinfrescante e leggera sarà un ristoro salutare. Per la base usate le foglie di ravanello e aggiungete altri ortaggi a piacere a seconda di quello che avete in casa.

Ingredienti

Le foglie di 2 mazzi di ravanelli

1 cipolla

1 spicchio d’aglio

4 cucchiai di quinoa

1 litro di brodo vegetale o semplicemente acqua di cottura (di pasta, riso, verdure, ecc.)

Altri ortaggi a piacere

Menta fresca

Preparazione

Tagliate finemente l’aglio e la cipolla e fateli appassire con due cucchiai di olio in una pentola a pressione. Unite le foglie di ravanello lavate e spezzettate,  gli altri ortaggi (es. le parti di scarto di zucchine, insalate, ecc.) tritati. Bagnate con il brodo e lasciate cuocere 5 minuti dal fischio. Fate sfiatare e frullate in tutto con un frullatore a immersione (o passate al passaverdura) in modo da ottenere una crema. Rimettete sul fuoco e unite la quinoa. Fate cuocere 8 minuti dal fischio, quindi sfiatate la pentola e regolate di sale. Lasciate raffreddare la crema quindi riponetela in frigorifero. Al momento di servirla suddividetela nei piatti da portata e guarnite con menta fresca.

Lisca

6 commenti leave one →
  1. icittadiniprimaditutto permalink
    17 agosto 2012 21:50

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. 18 agosto 2012 13:05

    slurp!
    ci proverò!
    ma vorrei anche io il kit di legno piattino e cucchiaino, dove? grazieeee!!

  3. Carla Cozza permalink
    18 agosto 2012 13:39

    che cosa è la quinoa?

    • 24 agosto 2012 10:19

      Ciao Carla, la quinoa è uno speudocereale nel senso che sembra un cereale ma in realtà è della famiglia delle barbabietole. E’ un ottima fonte di proteine, fibre e sali minerali. Ti consiglio di provarla anche in insalate fredde, è davvero buona e si cucina come l’orzo o il farro. La trovi nei supermercati più forniti o nei negozi di prodotti naturali.
      A presto

  4. 24 agosto 2012 11:54

    La quinoa mi piace un sacco e ho giusto due mazzi di ravanelli in frigo….. vuoi vedere che provo!!!!

  5. 29 agosto 2012 05:58

    oltre che semplice dev’essere certo ottima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: