Skip to content

Meloncino da Carla (nemmeno le bucce del melone si buttano)

28 agosto 2012
tags: ,

Un nuovo ingrediente fa oggi la sua comparsa su Ecocucina: le bucce del melone! le credevo non commestibili ma grazie a Carla ho dovuto ricredermi perchè il suo Meloncino, un liquore autoprodotto, è buonissimo. Il procedimento è simile a quello del limoncello ma l’ingrediente di base sono le bucce del melone. Conservatelo in freezer per servirlo a fine pasto, perfetto in estate come nel resto dell’anno.

Ingredienti

La buccia di un  melone

750ml  d’acqua

500 ml di alcol 95°

500g di zucchero di canna

Procedimento

Lavate bene le bucce del melone e spazzolatela per eliminare eventuali residui di terra. Tagliate la buccia a fettine e mettetela in un barattolo con l’alcol puro. Chiudete bene  e lasciate macerare per 10 giorni in un luogo buio e fresco. Trascorso questo tempo portate a ebollizione l’acqua con lo zucchero e mescolate fino a che si sarà sciolto completamente. Unite lo sciroppo all’alcol e alle bucce, chiudete bene il contenitore e lasciare riposare per 30 giorni circa. Filtrate tutto e suddividete nelle bottiglie. Conservatelo in freezer, pronto da gustare, con moderazione.

23 commenti leave one →
  1. 28 agosto 2012 14:00

    Domanda: funziona anche con i meloni a buccia gialla o verde?

  2. icittadiniprimaditutto permalink
    28 agosto 2012 14:31

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  3. elena permalink
    28 agosto 2012 14:33

    ma le bucce una volta macerate si buttano?

  4. 28 agosto 2012 21:49

    wow, imparo sempre qualcosa di nuovo a giro per il blog! che bella scoperta deliziosa!

  5. 29 agosto 2012 09:45

    Ciao! Io adoro conserve e autoproduzioni varie, quindi questa la proverò sicuramente al prossimo melone che mangeremo 😉
    Mia nonna invece mi raccontava che in casa sua le bucce di melone si mettevano a seccare, poi in inverno si facevano rinvenire e si friggevano…chi l’avrebbe mai detto!
    Bello il tuo blog e il tuo ultimo libro, che mi è stato regalato e che recensirò presto sul mio blog.
    ciao,
    cri

    • 30 agosto 2012 15:12

      Ciao, bellissima questa idea di essiccare e friggere la buccia del melone.
      La provo assolutamente e poi ti dico!!
      Grazie ancora
      A presto
      Lisca

  6. 29 agosto 2012 13:26

    domanda banale: melone cantalupe? o vanno bene anche i meloni gialli?

    • 30 agosto 2012 15:11

      Domanda affatto banale! io ho usato il cantalupe (quello arancione per intenderci). Con il melone giallo non ho provato ma immagino che la buccia abbia meno sapore. Chiedo a Carla, l’inventrice di questa ricetta cosa ne pensa.
      Lisca

  7. 2 settembre 2012 22:04

    Grazie, passo sempre per avere nuove idee, e perchè anche io sono una che non butta via niente in cucina.Ho provato e postato, una delle tue ricette con le bucce di zucca, le frittelle per la precisione.
    Buon inizio di settimana

  8. laura permalink
    5 settembre 2012 08:10

    ciao. sono Laura. voglio complimentarmi con te per le ricette che sai donare agli altri. io ne sono affascinata. ti ho conosciuta su sky da non molto. ti ho cercata in internet e mi sono iscritta credo al tuo sito così mi arrivano le mail con le ricette. Tecnologicamente imbranata
    ma desiderosa di farti conoscere alle mie amiche, parlo delle tue idee risparmio e giro loro le mail in modo che si iscrivano e ricevano a loro volta le notizie. Sono da due settimane su facebook (non ci credo ancora) e mi piacerebbe mettere le tue incantevoli ricette e devo ancora capire come fare, ma non dispero. spero che questo commento ti arrivi. buona giornata. Laura

    • 7 settembre 2012 18:55

      Ciao Laura,
      il tuo entusiasmo mi fa felicissima! come vedi il tuo commento è arrivato…se ci metto un po’ a rispondere è solo perchè sono sola a far tutto e ogni tanto mi servirebbero delle giornate da 48 ore, ma sono certa che la maggior parte di voi mi capisce benissimo.
      Su Facebook ti puoi iscrivere al gruppo Ecocucina se non l’hai già fatto per condividere consigli e ricette. Se ti interessa ci sono anche le pagine Zero Sprechi e Cucinare in lavastoviglie che puoi consultare.
      Un caro saluto e a presto!
      Lisca

  9. 5 settembre 2012 14:02

    sono u novello appassionato di “niente sprechi” ho una domanda si può fare niente con i gambi di pomodoro?
    Paolo Monti

  10. 7 settembre 2012 13:59

    oggi avevo delle bucce e torsoli di pera, li ho messi a macerare nell’alcool per fare un liquore alla pera, ho messo anche delle foglie di alloro nell’alcool per fare un digestivo all’alloro. da quando ho visto il programma di Lisa Casali non butto via più nulla!!
    Faccio corsi di cucina e facciamo il brodo tutti i giorni, ho sempre scarti di cipolla, carote, prezzemolo e sedano, anche dalla cucina del ristorante faccio tenere tutte le bucce.
    Ho già fatto il brodo di verdure granulare in quantità, il liquore al melone giallo (e verde, avevo usato il melone retato la prima volta!) Offrirò i liquori a miei clienti, tanto vengono a costare si e no 1 euro a bottiglia incluso l’alcool e zucchero, le bucce sono gratis!

    Come si fa a caricare delle foto? cordiali saluti
    Chef Paolo Monti

    • 7 settembre 2012 18:50

      Ciao Paolo, hai voglia di mandarmi la ricetta della liquore con bucce e torsoli alla pera? Puoi mandarmela a info@ecocucina.org, la pubblicherò io sul blog a nome tuo dopo averla sperimentata. Sono davvero felice di aver influito sulle tue scelte in cucina. Grazie e a presto!
      Lisca

  11. Vincenzo (marito di Esperanza, peruviana) permalink
    8 settembre 2012 16:10

    Hai mai provato a far bollire la buccia dell’ananas(senza il ciuffo di testa)? L’acqua di cottura, posta i frigo, diventa in estate
    una bevanda dissetante e diuretica. Lo fa spesso mia moglie e, per me, è più dissetante del tè freddo. Di suo non è molto dolce, quindi qualcuno aggiunge un po’ di zucchero…. Ciao

    • 26 settembre 2012 23:10

      ecco la ricetta per il liquore alla pera, 500 ml alcool, la buccia ed i torsoli di 5 o 6 pere, ne non le fai tutte insieme non importa, mettile nell’alcool via via che le fai, lasciare nell’alcool in un recipiente sigillato per circa 10 giorni, preparare 1,25 l. d’acqua e 500 gr di zucchero. sciolgliere lo zucchero nell’acqua e lasciare freddare, mettere in un recipente capiente ed aggiungere lo sciroppo. lasciar riposare per qualche giorno cone le bucce, filtrare con un colino fine ed imbottigliare!! Servire ben freddo Salute
      Chef Paolo Monti

  12. accantoalcamino permalink
    9 settembre 2012 12:46

    Ciao Lisca, ti avevo mandato una mail con le ricette, l’hai ricevuta o è andata persa? Accantoalcamino conosciuta a Udine, ciao.

  13. 10 settembre 2012 16:54

    Era un po’ che cercavo una valida ricetta per preparare il meloncino che adoro. Grazie

  14. carla permalink
    15 settembre 2012 21:11

    sono Carla grazie per aver pubblicato la mia ricetta del Meloncino Ciao carla

  15. Babuska permalink
    20 settembre 2012 17:51

    Devi provare le bucce di melone sott’olio, allora. Una ricetta tipica sarda. Mi ero stupita di non vederla nei tuoi ricettari, pensavo non ti piacesse il melone… 😉

  16. max permalink
    1 ottobre 2012 23:16

    domani, oggi mi sono procurato il melone e l’ alcool, domani dicevo provo a farlo. secondo me è migliore del limoncello. poi vi farò sapere ciao.

  17. chicca777 permalink
    26 gennaio 2015 09:34

    Ciao 🙂 curiosità: avete mai provato a fare il liquore con lo scarto del centrifugato di arancia? Grazie :*

    • 30 gennaio 2015 10:09

      no ma mi hai incuriosito molto e proverò al più presto. tu l’hai fatto?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: