Skip to content

I miei libri in Francia, Spagna e Brasile

21 agosto 2013

Pubblicare un libro è una grandissima soddisfazione, vederlo tradotto all’estero mi lascia incredula. Tutto il mondo Ecocucina è nato una sera nella mia cucina, per caso grazie alla voglia di vivere in modo più sostenibile, ma anche grazie al buonsenso..quello di non sprecare cibo commestibile. Sicuramente gli studi e il lavoro in campo ambientale mi hanno aiutata, ma grazie a questo blog è nato tutto in modo spontaneo. Per quella che è stata la mia esperienza mi viene da consigliare a chiunque abbia un sogno nel cassetto di buttarsi e provare e naturalmente cominciare con un semplice blog perchè potrete vedere realizzarsi davvero tanti sogni. Quando ho creato Ecocucina avevo 1 solo grande sogno: pubblicare un libro con le mie ricette. Grazie al blog ne ho pubblicati 3 (quasi 4…a breve news) con Gribaudo (Feltrinelli).

É con grande orgoglio che vi presento le prime edizioni estere dei miei libri:

CUBIERTA_ 120_COCINAR LAVAVAJILLAS_SPAOK_SPAOK.indd

Versione spagnola di Cucinare in lavastoviglie “Cocinar con el lavavajillas” Larousse Spagna, 2013

Sembra che questa tecnica di cottura a bassa temperatura in lavastoviglie stia parecchio incuriosendo anche la Spagna come successo in Italia. Chissà se vincerà la voglia di sperimentare o il tradizionalismo. Cucinare in lavastoviglie dovrebbe uscire a breve anche in Brasile e Germania..non vedo l’ora.

Ecocucina Brasile

Versione brasiliana di Ecocucina “Cozinhando sem desperdício” –  Editora Alaude Brasile 2013. La versione brasiliana di Ecocucina mi ha dato qualche grattacapo perchè ci sono alcuni ortaggi, in particolare quelli della famiglia delle Asteracee (Carciofi e cardi) che non esistono nel continente americano o che comunque sono molto poco diffusi. In particolare il cardo in Brasile pare non lo abbiano mai visto, così come ci sono diversi ortaggi da loro comuni che noi non abbiamo.

Francia Ecocucina

Infine la versione italiana di Ecocucina “Cuisiner mieux en jetant moins” – Larousse Francia. 2013. Il 20 ottobre andrò fino a Roanne per presentarlo e cucinare al Salon du livre culinaire Savoirs & Saveurs…sono un po’ preoccupata per il mio francese stentato ma almeno mentre cucino dovrei riuscire a farmi capire.

 

 

 

 

 

 

Prima di aprire Ecocucina nel 2009, quando pensavo ai blog di cucina il primo che mi veniva in mente era Cavolettodibruxelles della bravissima Sigrid, blog che tutt’ora venero. L’idea di avere un blog tutto mio dove condividere le mie idee e ricette mi sembrava impossibile, perchè sapevo di essere incapace a fare foto di cibo decenti e non avevo idea di come si gestisce un blog. Dopo più di anno di assidua sperimentazione le ricette che avevo messo da parte erano così tante che mi sono decisa e ho scoperto che aprire e gestire un blog è il meno, la cosa più difficile è invece la costanza nello scrivere regolarmente, dialogare con i propri lettori e continuare a sperimentare/cucinare sempre. Con il tempo ho fatto qualche passo avanti ma ci sono ancora diverse cose in cui devo migliorare, ad esempio le foto. ..ma migliorerò, è una promessa.

Lisca

8 commenti leave one →
  1. 21 agosto 2013 12:18

    Che bello, complimenti, ormai sei una star della cucina internazionale e sono proprio felice di averti conosciuta!
    Comunque le foto, sia quelle del blog che quelle dei libri sono ben fatte, non hanno nulla da invidiare ad altri libri/blog di cucina, fidati!😉
    E poi tutto quello che scrivi sulla difficoltà di mantenere un blog è verissimo… se solo riuscissi a mantenere una piccola parte dell’impegno che mantieni tu – soprattutto ora con tutti questi eventi a cui partecipi – sarei più soddisfatta anche io del mio blog!🙂
    Insomma, forza e coraggio e continua così!!!

  2. Francesca permalink
    21 agosto 2013 13:21

    Evvai!! : D
    Noi siamo qui al tuo fianco per sostenerti e ansiosi di leggerti in un muovo libro; grati per l’impegno che investi con costanza in questa bella avventura, che abbiamo visto crescere giorno dopo giorno.
    Confratulazioni vivissime!! : )
    Francesca

  3. nadia permalink
    21 agosto 2013 13:28

    Tanti tanti tanti complimenti per il tuo sogno che hai realizzato e che condividi! Ti auguro di scrivere ancora tantissimi libri🙂 ciao nadia

  4. 21 agosto 2013 13:36

    complimentoni!!!!!Brava!!! Anch’io adoro il blog di Sigrid ed il tuo …Sempre perche’ non butto mai niente e trasformo tutti gli avanzi ed i resti …come te,ma da sempre e la mia eta’ non e’ elle + fresche!!! Da anni spero di aver il tempo x un blog ed in particolare ..scrivere un libro dove raccogliere le mille e…mille ricette che mi hanno accompagnato nel corso della mia esistenza….chissa’ tu mi hai ispirata x la freschezza e la semplicita’del poter realizzare i sogni!!! Grazie e …bonne chance! Daniela

  5. 24 agosto 2013 15:53

    Che brava che sei!!

  6. 28 agosto 2013 17:00

    Sono felicissima per il tuo successo e attendo di leggere il nuovo libro🙂

  7. 30 agosto 2013 16:26

    Cara Lisa, ho scoperto il tuo blog e la tua cucina solo oggi, grazie ad una rivista di cucina, recuperato dalla raccolta carta! Leggere le tue parole, mi ha ridato energia da dedicare al mio blog eco-fashion che ormai mando avanti da sola nei ritagli di tempo. Cercherò di applicare il recupero anche nel cibo oltre che nella moda, grazie Patrizia.

  8. 11 settembre 2013 15:41

    Bravissima!! Ho iniziato anch’io da Gennaio la mia avventura da blogger e mi da sempre un’immensa soddisfazione ricevere degli apprezzamenti da persone che non conosco. Ma il grande sogno non l’ho ancora trovato! Intanto continuo a parlare con entusiasmo dei miei viaggi e della mia cucina.
    Ciao e complimenti ancora
    Bea

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: