Skip to content

Sciroppi home made: menta e varianti alla frutta

30 settembre 2013

 

Immagine di Brambilla e Serrani, tratta dal volume Auotoproduzione in cucina, Gribaudo 2013

Immagine di Brambilla e Serrani, tratta dal volume Auotoproduzione in cucina, Gribaudo 2013

Ecco un’evoluzione del post della settimana scorsa perchè i succhi di frutta possono diventare sciroppi e durare ancora più a lungo, ma soprattutto trasformarsi in un ingrediente utilissimo per preparare bevande, gelati, salse per dolci…

Gli sciroppi si conservano a lungo grazie alla presenza dello zucchero, quelli fatti in casa di sicuro non avranno colori così squillanti come quelli industriali, ma sicuramente saranno buoni e più sani soprattutto se usate zuccheri non raffinati. Per fare degli ottimi sciroppi da tenere in dispensa e avere pronti tutto l’anno vi bastano 2 ingredienti (frutta o erbe aromatiche e zucchero) e una buona centrifuga. La mia è Infiny press Revolution (Moulinex) che ha due filtri uno per fare succhi e uno per fare creme perché estrae anche la polpa. Per sciroppi limpidi usate il primo mentre vi consiglio il secondo per succhi di frutta, vellutate e creme.

 Ingredienti

500g di zucchero di canna

200g di foglie di menta

700 ml di acqua

Preparazione

Lavate la menta, staccate le foglie dai rametti e passatele alla centrifuga. In un pentolino sciogliete lo zucchero nell’acqua e portate a ebollizione. Unite quindi il succo di menta e fate sobbollire per 15 minuti. Se vi piace potete aggiungere anche il succo di un limone ma io lo preferisco al naturale. Quindi spegnete il fuoco, mettete lo sciroppo in una bottiglia sterilizzata per almeno 15 minuti in acqua bollente. Disponete le bottiglie in una pentola avvolte da un panno, riempite d’acqua fredda e fate sobbollire per un’ora in modo da metterle sottovuoto.  Lasciate raffreddare completamente prima di disporre le bottigliette in dispensa. Una volta aperto lo sciroppo conservatelo in frigorifero e consumatelo entro un mese.

Ecco il video di questa ricetta, tratta dal mio nuovo libro Autoproduzione in cucina, realizzato per Orto e mezzo (Laeffe.tv):

Potete seguire lo stesso procedimento anche per altri sciroppi di frutta con queste proporzioni:

–          Sciroppo di fragola e ciliegia: 500ml di succo di frutta fresca preparato con la centrifuga e 500g di zucchero di canna;

–          Sciroppo di agrumi: 500ml di succo di limone/arancia/pompelmo, la scorza di un limone, 500g di zucchero di canna, 500ml di acqua.

Cosa fare con la polpa di scarto del centrifugato:

Menta – essiccate la polpa di scarto del centrifugato di menta nell’essiccatore o in forno (40° per 3-4 ore). Una volta pronta conservatela in vasetti di vetro e usatela come spezia per insaporire primi, insalate e piatti greci come il tzatziki, la melitzanosalada, i dolmades e altri.

Frutta – la prossima settimana pubblicherò la ricetta di una super torta da preparare con la polpa di scarto del centrifugato di frutta. Nell’attesa mettete la polpa in un sacchetto per alimenti in freezer.

Lisca

One Comment leave one →
  1. 30 settembre 2013 15:51

    Cara Lisca,
    sono ottimi e apprezzo molto i suggerimenti che fornisci sui succhi, gli sciroppi e
    le marmellate che si possono fare da succhi di frutta e verdure ricavati
    con centrifuga, però come ben sai la qualità dei nutrienti che si possono
    ottenere con gli estrattori a freddo e con motori a basso numero di giri
    (tra l’altro silenziosi) è di gran lunga maggiore e più genuina.
    Il costo è maggiore ma a fronte dei benefici salutistici che si ottengono
    per se stessi e per la famiglia la spesa vale l’impresa.
    Io che sono consulente AMC uso naturalmente un estrattore dell’AMC…ottimo,
    ma la mia compagna usa Estraggo, anche questo un ottimo prodotto….
    ma ce n’è altri ugualmente validi.
    ciao ivano

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: