Skip to content

Muffin di patate e verdure di riciclo

15 settembre 2014

 

Immagine di Brambilla e Serrani - Ricettario Moulinex Cuisine Companion

Immagine di Brambilla e Serrani – Ricettario Moulinex Cuisine Companion

Per non finire a far la parte troppo della salutista…

Questa ricetta golosa e nutriente mi piace perchè permette anche il recupero di tanti parti di scarto o avanzi di verdure e formaggi.

Questi muffin salati solo l’adattamento di una ricetta scritta per il ricettario di Cuisine Companion, il robot multifunzione di Moulinex che cuoce a tutte le temperature, impasta, “lievita”, tiene in caldo, trita, frulla.

Provate i muffin di patate e verdure per il pranzo fuori casa, un picnic o una festa.

Ingredienti

200g di verdure a piacere avanzate o LATO B (bucce di carote, ciuffi di finocchio, foglie e gambi di broccoli, bucce di pomodoro o di zucca, foglie di ravanello).

600 g patate

200 ml latte

50 g burro

100 g formaggio da grattugiare

2 tuorli d’uovo

1 pizzico di noce moscata

1 ciuffo di prezzemolo

200 g di scamorza

1 manciata di pangrattato

sale

Preparazione

Lavate, sbucciate e tagliate grossolanamente le patate. Cuocete le patate in pentola coperte con il latte e il burro a fuoco basso fino a quando saranno ammorbidite (circa 25 minuti). Una volta cotte lavoratele con una frusta in modo da rendere il composto omogeneo e cremoso.

Nel frattempo preparate le verdure da unire al composto:

– nel caso di verdure già cotte avanzate (ad es. zucca, broccoli, carote, zucchine) tritatele finemente e fatele saltare in padella con un filo d’olio, sale e pepe per qualche minute per renderle più saporite

– nel caso di scarti di verdure fresche vi consiglio di usare le foglie e lo strato esterno delle carote, ciuffi di finocchio, foglie e gambi di broccoli, bucce di pomodoro o della zucca, foglie di ravanello, di cavolo rapa e altre. Preparatele così. Lavatele bene tagliatele finemente quindi fatele saltare In una padella con un filo d’olio, sale e pepe. Coprite quindi con acqua o brodo e lasciate cuocere fino a quando saranno tenere (circa 10 minuti).

Una volta che saranno pronte sia le verdure che il composto di patate, unite i tuorli, la noce moscata, metà parmigiano grattugiato, prezzemolo tritato, scamorza a dadini e mescolate. Imburrate degli stampi per muffin e cospargeteli con pangrattato. Suddividete il composto nei contenitori riempendoli per 3/4. Completate con qualche fiocchetto di burro e una spolverata di parmigiano e infornate per 20 minuti a 180°C. Devono essere ben gratinati in superficie. Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

Grazie a Miriam Rubino per il contributo alla ricetta!

Lisca

One Comment leave one →
  1. 16 settembre 2014 11:15

    Bellissima ricetta – proverò subito🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: