Skip to content

Salsa alle foglie di sedano e mandorle – da Claudia

8 novembre 2012
tags: ,

 

Immagine di Claudia – GranoSalis

Claudia, autrice del bellissimo blog Grano Salis, mi ha inviato questa buona e semplicissima ricetta che vi consiglio di provare. Questo il link alla ricetta sul suo blog.

Claudia consiglia infatti di utilizzare le foglie di sedano per preparare questa salsa, ideale per condire un’insalata. Gli ingredienti sono per un barattolo grande da 500 ml che si conserva in frigo per circa una settimana.

Immagine di Claudia – GranoSalis

Ingredienti

50 grammi di foglie ed eventualmente parti apicali del sedano

110 grammi di mandorle

150 ml di olio extra-vergine d’oliva

150 ml d’acqua

20 ml di succo di limone (il succo di un limone piccolo o mezzo grande)

mezzo cucchiaio di senape

1 cucchiaino di sale

 
Preparazione
Mettete tutto in un frullatore e frullate fino ad ottenere una crema omogenea.

Vi segnalo infine che oggi potrete vedermi verso le 15.15 su LA7, ospite del Cristina Parodi Live, per parlare di sprechi alimentari e delle tecniche per ridurli insieme a Luca Bonaccorsi e altri ospiti tra cui John Peter Sloan.

A questo link potete vedere il video della puntata della scorsa settimana dove abbiamo parlato di bucce di patata e regali zero sprechi.

Lisca

8 commenti leave one →
  1. icittadiniprimaditutto permalink
    8 novembre 2012 10:33

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. 8 novembre 2012 13:00

    Mi piace, credo che potrebbe servire anche per condire una pasta, magari eliminando la senape e aggiungendo un piccolo spicchio di aglio

  3. Pillow permalink
    9 novembre 2012 11:27

    geniale e semplice.
    ho visto il video. sai cosa mi fa impazzire e sorridere?
    tu sei sempre così garbata e proponi senza imporre la tua idea.
    intorno a te non sempre è così, o magari non ti convincono i termini adoperati dagli altri “ospiti”. la cosa che mi fa sorridere è questa: ti si legge in faccia.
    hai una espressione come a dire “ma che cosa sta dicendo, ‘sto qua?”
    magari mi sbaglio, ma l’ho interpretata così e mi ha divertita!

  4. 12 novembre 2012 08:59

    E’ una sorta di pesto, sicuramente molto molto buono…ma tanto olio, non credi? Io metterei metà olio evo e metà acqua di cottura di verdure che contribuiscono al gusto senza appesantire in grassi 😉

  5. 21 febbraio 2013 16:27

    posso farlo anche con le noci? le mandorle proprio non mi piacciono..
    ottima idea che copio e tengo a mente

    • 22 febbraio 2013 10:37

      Certamente, anche noci, nocciole e anacardi si prestano a questa salsa. Il gusto cambia ma è comunque buona.
      Lisca

  6. Rita permalink
    26 marzo 2013 17:04

    Ho provato questa ricetta variando la dose deglia ingredienti e sono molto soddisfatta. Grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: